ADMISER_ONLUS Associazione Donne Migranti Italia-Somalia in Emilia Romagna
 ADMISER_ONLUSAssociazione Donne Migranti Italia-Somalia in Emilia Romagna

Costruire insieme una società multiculturale con una convivenza civile e pacifica.

 

Lo Scopo​ della di ADMISER è il perseguimento degli scopi sociali l'associazione può svolgere le seguenti attività: 

 

1)    Accompagnare le migranti di varie nazionalità nel processo della propria autodeterminazione, sensibilizzandole anche sui loro doveri;
2)    Proporsi come un punto di riferimento per individuare e dare risoluzione al meglio ad alcuni bisogni dei cittadini Somali presenti sul territorio Emilia-Romagna;
3)    Richiedere supporto alle istituzioni Italiane ed Europee per promuovere la partecipazione socio-politica delle donne in Somalia;

4)    Agire attraverso progetti di cooperazione allo sviluppo per supportare la popolazione somala in attività riguardanti l’istruzione, il lavoro, le pari opportunità, l’assistenza sanitaria;
5)    Sostenere altre organizzazioni di donne attiviste che lottano per la pari opportunità o altre comunità locali organizzate che abbiano come obiettivo il raggiungimento dell'autosufficienza alimentare, della scolarizzazione e dell'assistenza sanitaria, e proponendo come valori la convivenza, la tolleranza, la solidarietà sociale;
6)    Aderire ad altre organizzazioni, enti, istituzioni, fondazioni nazionali e internazionali che perseguano scopi analoghi o complementari.​

.

 

 

" La lotta al discrimine non riguarda solo i migranti o le minoranze ma è a tutela di tutti cittadini"

 

 

Assemblea Nazionale Avvocati di strada 2016
Incontro con i profughi Siriani ospitati alla provincia di Reggio Emilia
Bellissima iniziativa promossa dal centro interculturale Mondo insieme e Cisv, con la collaborazione del Comune di Reggio sul Dialogo Inter religioso.
Incontro con la Sindaca di Bagnolo in Piano Paola Casali, la Presidente dell'associazione Filef Laura Salsi, il Presidente dell'Auser di Bagnolo Umberto Bedogni, l'assessore alla cultura riguardo all'insegnamento della lingua Italiana alle donne migranti.
CORSO DI ALFABETIZZAZIONE PER DONNE STRANIERE: il 4/6-10-16 Ha preso il via, al centro giovani, il corso di alfabetizzazione rivolto a donne straniere, realizzato grazie al contributo di insegnanti volontarie. Mi ha resa molto felice constatare la folta